ilpresentcontinuous_1200x628

Present Continuous: come usarlo e le differenze con l’italiano

Cosa ti suggerisce la parola “present” in inglese? Come la porteresti in italiano?
Ti sai destreggiare tra Present Simple, Continuous, Perfect?
In particolare il continuous: come e quando si usa? Quali situazioni ci aiuta a descrivere?

Quando si affronta lo studio della lingua inglese è fondamentale essere guidati da insegnanti madrelingua capaci di traghettarci in concezioni peculiari: il Present Continuous è una di queste.

Infatti, se confrontiamo l’inglese con l’italiano ci risulta subito evidente che il tempo (verbale) presente si esprime in modi diversi. Per questo vale la pena introdurre il Present Continuous in queste poche righe.

Il Present Continuous si usa generalmente per indicare azioni che si stanno svolgendo nel momento in cui si parla. Un’altra modalità di utilizzo è quella di usarlo per indicare azioni programmate nel futuro. In questo caso saranno presenti nella frase avverbi di tempo che indicheranno un tempo futuro.

Di fatto il Present Continuous è un tempo progressivo e si forma con il presente di To Be, al quale si aggiunge il verbo dell’azione con desinenza ING.

In alcuni casi il Present Continuous si usa per indicare un’azione abituale sulla quale si esprime un giudizio negativo.

In pratica, per proseguire il confronto con la lingua italiana, la forma -ING dei verbi inglesi, nella nostra lingua la faremmo corrispondere al gerundio e al participio presente.

Prendiamo un’azione semplice, guardare la TV, per mettere alla prova il present continuous e vediamolo in azione nelle diverse casistiche.

Costruzione della forma affermativa del present continuous

I am watching TV
You are watching TV
He/She/It is watching TV
We are watching TV
You are watching TV
They are watching TV

Costruzione della forma negativa del present continuous

I am not watching TV
You are not watching TV
He/She/It is not watching TV
We are not watching TV
You are not watching TV
They are not watching TV

Costruzione della Forma interrogativa del present continuous

Am I watching TV?
Are you watching TV?
Is he/she/it watching TV?
Are we watching TV?
Are you watching TV?
Are they watching TV?

Costruzione della Forma interrogativo-negativo del present continuous

Am I not watching TV?
Aren’t you watching TV?
Isn’t he/she/it watching TV?
Aren’t we watching TV?
Aren’t you watching TV?
Aren’t they watching TV?

Naturalmente tutte le forme si possono contrarre. Es. You are not watching TV si può contrarre in You aren’t watching TV.)

Alcune avvertenze sul Present Continuous

La prima riguarda il comportamento dei verbi che terminano con “E”: nel Present Continuous quest’ultima cade e si aggiunge direttamente la forma ING. Un esempio? Arriving (To Arrive)

L’altra riguarda i verbi che rifiutano la forma progressiva. Ci sono infatti dei verbi che rifiutano la ING form, in particolare quelli che esprimono:

  • percezione (to hear, to see, to feel, to smell)
  • volontà (to want, to need)
  • sentimento (to love, to hate)
  • piacere (to like, to mind, to dislike)
  • conoscenza (to know)
  • convincimento (to believe, to think)

In questi casi usa il Present Simple. Es. This bread smells good. Questo pane ha un buon profumo. Grammaticalmente questa percezione va espressa con il Present Simple.

Questo è un esempio di quante siano le situazioni in cui il Real English ci offre delle sollecitazioni che solo una didattica ben strutturata, lezioni mirate di conversazione e docenti madrelingua possono aiutare a fronteggiare: tutti ingredienti ad esempio non mancano mai in IEC.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST