Lingue più importanti al mondo

Quali sono le lingue più importanti al mondo?
Nella popolazione mondiale, che presto raggiungerà gli 8 miliardi di persone, attualmente le lingue parlate sono più di 6000 mila. Gli europei parlano all’incirca 230 lingue diverse ed in Asia circa 2000. Un dato sorprendente arriva dalla Papua Nuova Guinea, con soli 3,9 milioni di abitanti, dove le lingue parlate sono più di 800.
Stimare un numero esatto di tutte le lingue parlate al mondo è un calcolo che mette in difficoltà anche gli specialisti e studiosi del settore. Alcuni dati ufficiali da Ethnologue, specialisti e studiosi delle lingue meno conosciute, sulle distribuzioni delle lingue nei continenti:
Europa: 4%
Nord e sud America: 15%
Oceania: 18%
Africa: 30%
Asia: 32%

In un panorama così vasto ed articolato, individuare le lingue più importanti al mondo può essere un compito difficile da svolgere.

La classifica delle lingue più importanti al mondo

Come promesso sveliamo il podio delle lingue più importanti al mondo, stilato secondo criteri come diffusione ed utilità per il mondo lavorativo e scolastico.

Al terzo posto delle lingue più importanti al mondo: la diffusione dello spagnolo

Lo spagnolo è la lingua più diffusa al mondo, seconda solo al cinese. Conoscere lo spagnolo apre le porte dell’America Latina, degli Stati Uniti e naturalmente della nazione spagnola. Negli USA lo spagnolo è la lingua principali. Con più del 30% dei cittadini di origine latino-americana riveste di fatto un’importanza primaria nella quotidianità lavorativa americana.
É annoverata tra le lingue più importanti  grazie anche alla sua propedeuticità per l’apprendimento delle lingue neolatine. Conoscere e padroneggiare lo spagnolo permette di apprendere facilmente il portoghese, francese ed italiano.

Al secondo posto delle lingue più importanti al mondo: il portoghese tra le potenze emergenti

Con più di 215 milioni di madrelingua, il portoghese è la lingua più parlata nell’emisfero australe. Esistono due varianti, il portoghese europeo e brasiliano, che differiscono per alcune aspetti di pronuncia, grammatica e vocabolario. Il Brasile è la quinta nazione più grande al mondo ed esercita un enorme influenza sul mercato globale. Grazie a queste caratteristiche il Brasile è il paese a dare la maggiore spinta alla lingua portoghese annoverandola di fatto tra le più importanti per il business mondiale.

Il vincitore tra le lingue più importanti al mondo: l’inglese come lingua universale

Nel mondo all’incirca 370 milioni di persone parlano l’inglese come prima lingua. Un numero di gran lunga inferiore rispetto ad altre lingue come, ad esempio, il cinese mandarino che conta più di 900 milioni di madrelingua. Allora perché l’inglese è la prima classificata tra le lingue più importanti al mondo? Se aggiungiamo ai 370 milioni di madrelingua tutti coloro che hanno studiato l’inglese come seconda lingua la cifra sale vertiginosamente. Oltre 1 miliardo di persone comprende e/o parla la lingua anglofona. Una lingua che permette di comunicare con il pubblico più ampio al mondo, aumentando le opportunità professionali per studenti e lavoratori.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST