Diario in inglese

Scrivere un diario in inglese rappresenta un ottimo strumento per poter scrivere le tue sensazioni e opinioni, riportare eventi passati o piani ed aspirazioni per il futuro oppure semplicemente descrivere attività quotidiane. Il tutto viene associato ad un continuo allenamento del proprio inglese, così da poter incrementarne il tuo livello di conoscenza.

Scopriamo insieme come tenere un diario in inglese così da utilizzarlo come strumento per migliorare la nostra grammatica.

Diario in inglese: scrivere come sana abitudine

Seleziona, tra i diversi momenti della giornata, quello da dedicare alla scrittura del tuo diario in inglese. Comincia con il riportare i tuoi appuntamenti giornalieri definendo così il tuo programma utilizzando la lingua inglese. Come ogni metodo dovrai iniziare per step, prima una semplice lista di cose, per poi passare a vere e proprie descrizioni dei vari appuntamenti. Anche grazie all’utilizzo di termini sempre più ricercati ed utili alla tua causa. Fondamentale è la costanza. Trasforma la scrittura, del tuo diario in inglese, in un passaggio obbligatorio da ripetere quotidianamente. Oltre a migliorare il tuo inglese potrà rappresentare uno spazio personale tutto tuo, tanto da offrire un supporto quasi terapeutico.

Diario in inglese: descrivere cosa succede in questo momento

Porta sempre con te il tuo diario, così da poter riportare, in tempo reale, le cose che stanno accadendo. Il tempo verbale da utilizzare è il present continuos. Questo, utilizzato nella scrittura del diario in inglese, è la forma verbale corretta per descrivere azioni in corso di svolgimento, e sicuramente, utilizzandola di frequente, ci permetterà di padroneggiarla al meglio.

Semplicemente basterà guardarsi intorno e descrivere ciò che sta accadendo:

– It’s raining at the moment (piove in questo momento)

– This dog is sleeping (questo cane sta dormendo)

 Diario in inglese: riportare fatti passati

In questo caso parliamo di azioni passate. Distinguiamo due casi diversi per descrivere azioni passate nel nostro diario in inglese. Nel caso volessimo parlare di azioni ben collocate nel passato, o comunque certamente concluse, utilizzeremo il past simple insieme al past perfect. Invece, per descrivere un’azione passata, senza informazione alcuna riguardante il momento in cui essa si è svolta, utilizzeremo il present perfect.

Vediamo due esempi:

-past simple + past perfect: when I got to home, I saw that I had left my glasses in the classroom.

-present perfect: I have seen all of Harry potter movies.

Diario in inglese: riportare programmi o pianificazioni future

Scriviamo, nel nostro diario, di programmi o piani per il nostro futuro, così da tenerci in allenamento il più possibile sul coretto modo di descrivere il tempo futuro in inglese. Anche in questo caso possiamo esprimere programmi o piani futuri utilizzando due tempi verbali diversi: il present continuous oppure il be going to+ il verbo.

Utilizziamo il present continuous per parlare di programmi e piani nell’immediato futuro, ad esempio: i am meeting my girlfriend for lunch.

Utilizziamo invece il be going to+ il verbo per parlare pronostici e piani futuri. Ad esempio parlare di un vostro sogno rispetto ad un posto da visitare o magari una promozione sul posto di lavoro.

Inizialmente potrà risultare difficile e complicato scrivere il nostro diario. Grazie alla nostra guida, saprai esattamente come strutturarlo ed i tempi verbali giusti da utilizzare, così da rendere il diario uno strumento perfetto per migliorare il nostro livello dell’inglese.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST